Notizie da Isico

Congresso R&R 2017: un successo!

Hanno toccato quota 800 i partecipanti virtuali all’XI edizione del Congresso internazionale R&R che, per il secondo anno, ha affiancato alla possibilità di seguire i lavori in sala a Milano quella di ascoltare e confrontarsi da ogni parte del mondo con i più importanti specialisti nel trattamento delle patologie della colonna.

Dopo le relazioni della mattina degli specialisti italiani, durante le quali si è parlato di lombalgia cronica, rieducazione posturale, scoliosi negli adulti ed equilibrio sagittale, nel pomeriggio è stata la volta degli ospiti internazionali collegati da ogni parte del mondo, dal Canada agli Stati Uniti, da Hong Kong all’Olanda.  

Un successo che ha visto fra i momenti più importanti della giornata la consegna del X Isico Award, il premio al miglior lavoro di ricerca sul trattamento riabilitativo di patologie del rachide, pubblicato su riviste scientifiche internazionali indicizzate e la premiazione dei giovani vincitori del nostro Concorsetto. 

 

Ad aggiudicarsi l’Isico Award quest’anno è stata la ricerca “Efficacia della Rieducazione Posturale Globale in pazienti con dolore cronico non specifico al collo: uno studio randomizzato controllato”: “Abbiamo voluto valutare l’efficacia della Rieducazione Posturale Globale (RPG) in pazienti con cervicalgia cronica non specifica - spiega il professor Paolo Pillastrini, autore dello studio. Abbiamo confrontato due gruppi omogenei provenienti da diversi centri clinici, sia ospedalieri che privati. Il primo è stato trattato con la RPG, il secondo con la Terapia Manuale. Abbiamo valutato il dolore, la disabilità, la kinesiophobia, il gradimento del trattamento ricevuto, la soddisfazione complessiva del paziente e il “Range of Motion” in tre diversi momenti: prima dell’inizio dello studio, alla fine del programma terapeutico e a sei mesi di distanza. I pazienti hanno svolto un programma costituito da 9 sedute della durata di un’ora ciascuna seguiti da un fisioterapista”.

Il risultato? “Abbiamo riscontrato un miglioramento statisticamente significativo per quanto riguarda il dolore, la disabilità, la kinesiophobia e il “Range of Motion” a vantaggio del gruppo dell’RPG. L’intervento dell’RPG, comprensivo di esercizi in postura supina ad anche estese (postura della “rana al suolo”) e flesse (postura della “rana in aria”) si è quindi dimostrato più efficace rispetto alla Terapia Manuale, eseguita tramite trazioni , mobilizzazioni e massaggio terapeutico”.

 

Infine il Concorsetto. Sono arrivati felici e sorridenti i giovani pazienti che si sono aggiudicati i premi dell’ultima edizione del Concorsetto: la premiazione è stata l’occasione per mostrare il risultato della loro creatività nel raccontare attraverso video e immagini l’esperienza quotidiana di chi ha la scoliosi e indossa il corsetto.  

 

“La formula scelta per le due ultimi edizioni del Congresso Isico R&R si è rivelata vincente - ha commentato il prof. Stefano Negrini, direttore scientifico di Isico - tanto che ormai sarà quella che caratterizzerà sempre di più quest’evento dall’impronta internazionale. Vi diamo appuntamento allora a marzo 2019!”.