Notizie da Isico

Free Pelvis funziona: lo dimostra lo studio presentato a Sosort

In occasione dell'ultima conferenza internazionale Sosort, tenutasi qualche mese fa, Isico ha presentato lo studio "Increasing Brace Comfort, Durability and Sagittal Balance through Semi-rigid Pelvis Material does not change Short-Term Very-Rigid Sforzesco Brace Results".
Da anni Isico ha sostituito il gesso con il corsetto Sforzesco, un particolare tipo di corsetto molto rigido per le curve scoliotiche più impegnative: sviluppato nell'Istituto stesso nel 2004 ha ottenuto risultati pari al gesso, evidenziati in diversi studi pubblicati. 
Il corsetto Sforzesco permette di evitare l'utilizzo del gesso nel caso delle scoliosi più gravi, che comporterebbe costi significativi sia dal punto di vista individuale (impatto psicologico, impossibilità di fare la doccia, problemi di pelle...) sia sociale. 
"Negli ultimi anni, forti dell'esperienza con Sforzesco abbiamo lavorato per migliorare il nostro corsetto - spiega il dott. Francesco Negrini, fisiatra, e uno degli autori della ricerca presentata a Sosort - Abbiamo quindi, recentemente, introdotto una particolare innovazione, il sistema "Free Pelvis", che consiste nello svincolare il corsetto del bacino utilizzando un materiale meno rigido a quel livello, aumentando il comfort durante l'indossamento. Il sistema "Free Pelvis" è un'innovazione molto importante, un potenziale grosso passo avanti nel trattamento conservativo della scoliosi". 
Lo studio presentato ha confrontato il classico corsetto Sforzesco con quello che presenta anche il Free Pelvis:  "I risultati ottenuti ci hanno dimostrato che lo Sforzesco "Free Pelvis" non ha risultati inferiori allo Sforzesco classico - conclude dr Negrini - Questo ci rassicura ulteriormente sull'efficacia dello Sforzesco "Free Pelvis", e ci permette di continuare con maggiore sicurezza e convinzione nel processo di introduzione nella nostra regolare pratica clinica questo nuovo e rivoluzionario strumento".